11 luglio 2018
Primo piano

Arrivano i primi immobili per le Silver House


L’Inps ha concluso la prima operazione di apporto al Fondo i3-Silver, gestito da Invimit Sgr, dei primi due asset immobiliari selezionati per essere riconvertiti a «senior housing». Il senior housing rappresenta un nuovo modello residenziale, che si sta sviluppando solo oggi nel nostro paese per rispondere alle esigenze di carattere sociale e demografico del mercato della «terza età».

Con l’atto odierno sono stati conferiti dall’Inps al Fondo i3-Silver, per un valore complessivo di 10 milioni di euro, il Centro vacanze Lido Alberoni di Venezia,  e la Casa di soggiorno climatica di Giulianova (TE), sui quali verranno da subito avviate attività di progettazione finalizzate alla riconversione in residenze, appositamente pensate per il mercato della “terza età”, dotate di una serie di servizi collettivi in grado di coniugare le esigenze di indipendenza con quelle di socialità ed assistenza. Invimit prevede di realizzare investimenti per la valorizzazione degli immobili per circa 24,6 milioni di Euro, dotandoli così di una nuova vita e permettendo la loro reintegrazione nei rispettivi tessuti urbani.

Con questa operazione l’Inps prosegue nell’attuazione del Piano di investimento e disinvestimento del patrimonio immobiliare con cui l’Istituto si pone l’obiettivo di valorizzare il proprio patrimonio immobiliare e renderne più efficiente la gestione anche mediante il conferimento al Fondo i-3 Silver di immobili di sua proprietà.

ITALY2INVEST nasce come iniziativa di Nomisma


in partnership con

con il supporto di


Data Provider


Data Analytics