24 gennaio 2019
In Italia

In concessione ex caserma al Lido di Venezia, sarà riqualificata con investimenti privati


L’Agenzia del Demanio ha sottoscritto il contratto di locazione per l’Ex Caserma della GdF Alberoni al Lido di Venezia a favore della società Hotel d’Orange srl, nell’ambito dell’iniziativa di recupero e valorizzazione degli immobili pubblici che si trovano su percorsi ciclopedonali e sentieri turistici. Il complesso immobiliare è composto da tre edifici e da un’ampia zona esterna di fronte alla laguna veneta e per riqualificarlo e trasformarlo in struttura turistico-ricettiva il concessionario ha previsto un investimento di circa 2 milioni di euro. Nel progetto, risultato vincitore a seguito di un bando pubblico, sono previsti oltre a camere per gli ospiti anche servizi complementari per il cicloturismo, un ristorante e una torre belvedere dotata di una doppia scala elicoidale. Il contratto di affitto avrà una durata di 50 anni e prevede la corresponsione di un canone annuo di € 30.000,00.

ITALY2INVEST nasce come iniziativa di Nomisma


in partnership con

con il supporto di


Data Provider


Data Analytics