07 Febbraio 2020
Press Releases

Cambio della guardia alla direzione di GIMAV


Lunedì 3 febbraio è stata annunciata la nomina del nuovo direttore di GIMAV l’associazione dei costruttori di macchine per la lavorazione del vetro. Fabrizio Cattaneo subentra a Laura Biason, che ha lasciato l’associazione a fine 2019. Cattaneo è chiamato a coadiuvare il Consiglio e il presidente Michele Gusti nella guida dell’Associazione attraverso un percorso di affermazione internazionale, scandito da sfide e appuntamenti tutti molto importanti.

Il curriculum di Cattaneo lo vede parte attiva nella costituzione di Federtec – l’associazione nata dalla fusione di Assiot e Assofluid che rappresenta l’intera filiera delle tecnologie e delle competenze per l’automazione e il controllo dei processi e dei prodotti industriali – attraverso la quale si è compiuto il processo evolutivo che le permetterà di dotarsi degli strumenti funzionali ad assistere le aziende associate in un contesto economico e tecnologico profondamente mutato.

Cattaneo metterà le proprie competenze e know how al servizio del comparto industriale della lavorazione del vetro, facendosi carico del ruolo di guida che spetta per statuto a un’associazione di settore. L’obiettivo è appunto accompagnare tutte le aziende associate, grandi e piccole, verso i nuovi orizzonti industriali che si stanno delineando in un contesto evolutivo in continuo cambiamento.

Accogliendo il suggerimento del Presidente Gusti, il nuovo Direttore si è immediatamente attivato per programmare una serie di visite per conoscere le aziende associate sottolineando in proposito: “ho accolto con piacere l’invito del Presidente perché l’esperienza mi ha insegnato quanto sia importante toccare con mano le realtà che costituiscono un settore per poterlo rappresentare al meglio”

GIMAV
E’ l’Associazione che raggruppa i costruttori e fornitori italiani di macchine, accessori, attrezzature e prodotti speciali per la lavorazione del vetro. Nata nel 1980, l’Associazione costituisce oggi un punto di fondamentale riferimento per l’intero settore in Italia ed all’estero. Aderisce a Confindustria e Federmacchine e nella sua attività ha raggiunto un elevatissimo grado di rappresentatività dell’intera filiera della lavorazione del vetro, assumendo un insostituibile ruolo nei confronti di tutte le istituzioni pubbliche e private. Il fatturato delle aziende associate a GIMAV costituisce, infatti, circa l’80% del turnover totale del settore ed il 77% dell’export totale dei produttori italiani di macchine, accessori e prodotti speciali destinati alla lavorazione del vetro. La validità ed affidabilità delle iniziative che caratterizzano l’attività dell’Associazione trovano conferma nell’eccezionale livello di fedeltà della base associativa, cresciuta costantemente nel corso degli anni. All’iniziale nucleo fondante si sono affiancati grandi gruppi imprenditoriali, ma soprattutto quelle piccole e medie aziende che rappresentano il vero volto del settore e ne sono l’indiscutibile spina dorsale. L’importanza di ciascuna componente, il rispetto dei rispettivi ruoli e l’opportunità per tutti di partecipare e contribuire alle scelte politiche e gestionali dell’Associazione, ha dato vita ad un gruppo coeso e di forte personalità internazionale.

ITALY2INVEST nasce come iniziativa di Nomisma


in partnership con

con il supporto di


Data Provider


Data Analytics