10 Marzo 2021
Social housing

Arriva a Pavia Camplus provider di housing per studenti universitari


Camplus, provider di residenze per studenti universitari in Italia con 9.000 posti letto gestiti, annuncia il suo ingresso nella Città universitaria di Pavia. “Camplus Apartments” gestirà l’ormai ex residenza “Green Campus” che diventerà “Camplus Pavia”. La struttura è localizzata nel comparto nord ovest, in località Cravino, all’interno del polo universitario e ospedaliero di Pavia e si caratterizza per la presenza di molteplicità disciplinari radicate sul territorio che vanno dalle attività universitarie, ricettive e quelle ospedaliere. La residenza universitaria è composta da due differenti edifici che si affacciano su uno spazio verde destinato ad un parco di 10.000 mq. che comprende un bio-lago ed un’area destinata ad attività sportive. Complessivamente il Camplus è composto da 326 unità abitative, per una ricettività di 534 posti letto.

Camplus si presenta come interlocutore unico e per questo motivo garantisce vari servizi tra cui un posteggio esterno e un garage interrato. La presenza di un minimarket e di distributori automatici offrono a tutti la comodità di accedere a svariati beni di prima necessità. Nelle immediate vicinanze è anche presente un complesso sportivo con palestra, beauty-spa, piscine coperte e all’aperto, bar e una nuova mensa universitaria. In linea con la filosofia Camplus, in struttura è presente uno staff di direzione immaginato come elemento fondamentale per alimentare la vita di community e garantire una vera presenza, costante e al servizio di tutti i presenti in struttura.

“Siamo davvero orgogliosi di essere presenti in uno dei poli universitari più ricercati d’Italia – commenta Maurizio Carvelli, fondatore e CEO di Camplus – e mettere a disposizione dei fuori sede che verranno in città la nostra lunga esperienza nel settore dello student housing. L’obiettivo che vogliamo ottenere è far sentire ognuno di loro a casa anche se lontani da casa. Quando abbiamo immaginato Camplus – prosegue Carvelli – siamo partiti proprio dal concetto di ‘casa’, con l’ambizione di ricreare quello scenario di calore e familiarità anche nelle nostre residenze, attraverso l’incontro che i ragazzi fanno tra loro, con i direttori di struttura e lo staff in generale. Negli anni continuiamo a crescere sempre di più ma non perdiamo mai di vista questo modo di intendere l’ospitalità e che noi chiamiamo Fattore Camplus”.

Camplus

La rete Camplus è il più grande provider di housing per studenti universitari in Italia e propone soluzioni flessibili e differenziate per rispondere a ogni esigenza: collegi universitari di merito, residenze e appartamenti per studenti universitari e young professional o soluzioni per brevi permanenze per turisti, visiting professor e ricercatori. Camplus nasce nel 2007 dalla partnership tra Fondazione C.E.U.R. (Centro Europeo Università e Ricerca) riconosciuta legalmente nel 1991 dal M.I.U.R. (Ministero dell’Università e della Ricerca) e Fondazione Falciola, nata nel 1995 come player di housing sociale con la mission di favorire attraverso opere, spazi e servizi, una concezione formativa ed educativa dell’abitare. Nel 2017 è avvenuta la fusione delle due Fondazioni che hanno così unito il ricco bagaglio di competenze acquisite in un trentennio di attività. La rete Camplus si sviluppa dopo anni di progressi, senza aver mai trascurato la propria convinzione di fondo, ovvero che l’accoglienza deve andare oltre l’offerta di spazi confortevoli e funzionali ed essere capace di realizzare un percorso costruito sulla persona per accrescere le sue competenze e far emergere le sue doti migliori. Con queste premesse Camplus è stata in grado di estendere il concept di ospitalità a nuovi modelli abitativi e di creare una vera e propria filosofia di accoglienza capace di coniugare le esigenze dello studente e dello smart traveller. La rete Camplus, con i suoi tre servizi – College, Apartments e Guest – è oggi presente in 13 città italiane: Milano, Torino, Bologna, Roma, Firenze, Ferrara, Palermo, Catania, Parma, Venezia, Padova, Cesena, Pavia e in Spagna a Pamplona.

ITALY2INVEST nasce come iniziativa di Nomisma


in partnership con

con il supporto di


Data Provider


Data Analytics